Dal 2000 è la designer e la creatrice di spazi immaginari e installazioni sensoriali delle più grandi produzioni del Teatro de los Sentidos.

Con il suo lavoro, che va dall'ideazione alla costruzione artigianale di ciascuno dei suoi progetti, ha ricercato l'estetica dell'intimità, riuscendo a creare la propria poetica spaziale, un linguaggio sottile e vitale, fatto principalmente di ciò che non può essere visto .

 

Ecco alcune immagini delle installazioni realizzate per diversi spettacoli del

Teatro de los Sentidos.

© 2020 All rights reserved